Strada delle 52 gallerie e impronte dei dinosauri

 
Trekking

Trekking

0 Ore

 

-

Difficoltà

 

 

 

 

 

0 Recensioni

0  prenotate

0 persone minimo

 
Descrizione
Percorreremo la famosissima Strada delle 52 gallerie per poi dormire al bivacco Marzotto Sacchi (7 posti letto).
La mulattiera è un'opera militare risalente alla prima guerra mondiale scavata nel massiccio del Pasubio.
Faremo un percorso ad anello, infatti il ritorno all'auto sarà tramite la Strada degli scarubbi (chiusa al traffico, anch'essa storica).
Domenica, durante il viaggio di rientro, avremo il tempo di fare sosta e visitare le incredibili impronte fossili di dinosauri a Rovereto.
Attrezzature
Normale da escursionismo, comprensivo del necessario per pernottare in bivacco (sacco a pelo, torcia)
Posso mettere a disposizione fornello e pentolame.
Cosa aspettarsi
Tipici paesaggi delle Prealpi condita da una vertiginosa esperienza.
Cosa non compreso
Non comprende: viaggio A/R, pranzo al sacco, tutto quanto non indicato alla voce “comprende”.
Altri costi da suddividere tra i partecipanti: parcheggio (dovrebbe essere di 6 euro per 24 h), pedaggi autostradali e carburante.

Federico

Trip con
Fotografo professionista specializzato in riprese di paesaggi montani dagli anni '90, Accompagnatore di media Montagna (AmM) dal 2006 e guida Parco Orobie Valtellinesi dal 2008. Fin da piccolo ho avuto in me l'istinto ad esplorare gli ambienti naturali, questo mi ha portato a sviluppare professioni (fotografo naturalista e guida) da esercitare a contatto con la natura e principalmente in montagna. Frequento la montagna dal 1990, per lavoro (servizi fotografici e dal 2006 accompagnamento gruppi, singoli, scuole) e per passione, in tutte le stagioni tramite escursioni che vanno da uno a più giorni, con pernottamento in bivacchi, rifugi, tenda o col saccoletto sotto le stelle... Mi chiamo Federico Raiser, sono fotografo specializzato in riprese di paesaggi montani e Accompagnatore di media Montagna. Fin da piccolo ho avuto in me l'istinto ad esplorare gli ambienti naturali, questo mi ha portato a sviluppare professioni (fotografo naturalista e guida) da esercitare a contatto con la natura e principalmente in montagna. Frequento la montagna dal 1990, per lavoro (servizi fotografici e dal 2006 accompagnamento gruppi, singoli, scuole) e per passione, in tutte le stagioni tramite escursioni che vanno da uno a più giorni, con pernottamento in bivacchi, rifugi, tenda o col saccoletto sotto le stelle... Mi considero una persona normale che ama camminare negli ambienti naturali e, tramite le mie professioni, cerco di condividere belle esperienze a contatto con la natura.

Mi piace:
Trekking

Parlo:
Italiano

0 Recensioni

 

/pers.

0  prenotate

0 persone minimo

 
contattaci

Contatta

condividi

Condividi

 

Punto d'incontro

lat.
lng.

Dettagli